home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Morte giovane motociclista nel Ragusano: indagati sette medici

Morte giovane motociclista nel Ragusano: indagati sette medici

Il giovane motociclista, Dario Cognata, è morto il 17 settembre dopo dieci giorni di ricovero nell’ospedale Garibaldi di Catania dove era stato trasferito in elisoccorso, a seguito dell’incidente stradale cui era stato vittima sulla Vittoria-Scoglitti
Morte giovane motociclista nel Ragusano: indagati sette medici
VITTORIA - Sono sette i medici iscritti nel registro degli indagati per la morte del 26enne Dario Cognata, il giovane motociclista morto il 17 settembre dopo dieci giorni di ricovero nell’ospedale Garibaldi di Catania dove era stato trasferito in elisoccorso, a seguito dell’incidente stradale cui era stato vittima sulla Vittoria-Scoglitti quando si era scontrato con un’auto. Sono i sanitari che a vario titolo hanno avuto in cura il giovane subito dopo l’incidente stradale.   L’iscrizione dei medici nel registro degli indagati è un atto dovuto per far partecipare i periti di fiducia all’esame autoptico deciso dal sostituto procuratore Iole Boscarino. I familiari del giovane centauro vittoriese hanno nominato come medici legali di fiducia Giuseppe Cappello di Ragusa e Domenico Morgante di Gela, mentre, sono rappresentati dai legali di fiducia Nunzio Schembari e Salvatore Citrella. La salma non è stata ancora restituita alla famiglia per le esequie.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa