WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, l’autotassazione per le zanzariere all’asilo nido

Catania, l’autotassazione per le zanzariere all’asilo nido

L’iniziativa dei volontari del gruppo “Avanguardia” per l’asilo nido di via Galermo. Da tempo mamme e personale scolastico chiedevano la protezione alle finestre GUARDA IL VIDEO

Catania, l’autotassazione per le zanzariere all’asilo nido

CATANIA - Chi l’ha detto che per migliorare il proprio quartiere servono lunghi iter burocratici oppure l’impiego di grandi risorse in termini di uomini e mezzi? Per i volontari del gruppo “Avanguardia” questo è l’ultimo dei pensieri. Studenti, imprenditori e semplici genitori che si sono autotassati per comprare le zanzariere da montare sulle finestre dell’asilo nido di via Galermo. Al loro fianco anche il componente della circoscrizione “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo” Erico Buceti: «Si tratta di un semplice gesto dal grande valore sociale - spiega il consigliere di quartiere - per tanto tempo mamme e personale scolastico hanno richiesto all’amministrazione l’istallazione delle zanzariere per proteggere i 50 giovanissimi alunni dal morso degli insetti. Mesi di attesa con il risultato che Palazzo degli Elefanti non ha mosso un dito. Da qui l’idea di farsi avanti e portare a termine il lavoro in poche ore».

 

GUARDA IL VIDEO    

 

L’intervento di ieri è servito anche a focalizzare l’attenzione sulla carenza di sicurezza dei due asili nido della municipalità di “Cibali-Trappeto Nord- San Giovanni Galermo”. In via Galermo i genitori lamentano la presenza delle prostitute che, appena si fa buio, adescano i clienti nel vicino viale Vivaldi e poi si appartano nello slargo davanti alla scuola. L’indomani la piazza è invasa da preservati e fazzoletti. Diverso problema, invece, devono affrontare alunni e personale dell’asilo nido del viale Tirreno. Qui al centro delle segnalazioni ci sono le discariche abusive che invadono il vicino terreno abbandonato e le visite di ladri e vandali (una decina solo negli ultimi anni). Ecco perché nella IV circoscrizione si chiedono maggiori controlli delle forze dell’ordine e un sistema di videosorveglianza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa