home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Superluna di sangue,l’eclissi totalevisibile ai nottambulianche da Catania

Superluna di sangue, l’eclissi totale visibile ai nottambuli anche da Catania

Stanotte e domani appuntamento con il fenomeno: ecco tutti gli orari da sapere

Superluna di sangue, l’eclissi totale visibile ai nottambuli anche da Catania

CATANIA - Quelle di oggi e domani, dalle 2.10 alle 7.24, saranno ricordate come le lunghe notti della “Superluna di sangue”. Avverrà, infatti, un’eclissi totale di Luna, che stavolta sarà visibile dall’Italia, pur riservata ai nottambuli. Questa eclisse avverrà anche in coincidenza della minima distanza della Luna dalla Terra (la Luna piena al perigeo sembra quasi del 10 per cento più grande della Luna all’apogeo ed é del 30 per cento più luminosa del solito). Da oltre trent’anni non accadeva una simile coincidenza. In un secolo, possono verificarsi una mezza dozzina di eclissi totali di Luna con l’argenteo satellite naturale della Terra contemporaneamente al perigeo. La prossima avverrà nel 2033.    

 

Sarà una “superluna di sangue” per la colorazione color rame che assumerà il satellite perché su di esso giungerà la componente rossa della radiazione solare rifratta dall’atmosfera terrestre. Si sono già scatenati i catastrofisti che diffondono notizie prive di fondamento scientifico valido, poiché sostengono che aumentano i ricoveri in ospedale, gli atti delinquenziali, i vulcani si risvegliano e la terra trema. In realtà, l’unico effetto fisico che esercita la Luna piena al perigeo è un aumento di appena 15 cm del dislivello tra la bassa e l’alta marea.    

 

Tempo metereologico permettendo, questi i tempi per le località alla stessa latitudine di Catania, fornitici dal dott. Piero Massimino dell’Inaf-Osservatorio astrofisico di Catania: alle 2,10, la Luna entra nella penombra; alle 3,06 si avrà il contatto con l’ombra; alle 4,10 s’inizia la totalità, mentre il massimo dell’eclisse si avrà alle 4,47; alle 5,23 finirà la totalità, alle 6,27 la Luna esce dall’ombra e, alle 7,24, avverrà uscita dalla penombra. Una simulazione del fenomeno, anche questa realizzata da Piero Massimino, è visibile al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=pkYU28crurQ.    

 

L’Osservatorio Astrofisico di Catania invita a osservare il fenomeno e a inviare le foto che saranno pubblicate in un’apposita pagina del sito internet. Ogni partecipante potrà spedire non più di quattro foto – ognuna di dimensioni massime di 1.5 mb e il totale degli allegati non dovrà superare i 6 mb – oltre una breve descrizione dell’apparecchiatura usata e il luogo da dove sono state scattate. Termine ultimo le ore 12 del 3 ottobre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa