home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Comiso, allenatore si sente male va in panchina e muore d’infarto

Comiso, allenatore si sente male va in panchina e muore d’infarto

Beppe Borgese, aveva 59 anni, prima della partita si era sentito male, ma non è andato in ospedale. Dopo il match le sue condizioni sono peggiorate ed è morto in ospedale

Comiso, allenatore si sente male va in panchina e muore d’infarto

Un infarto ha stroncato Beppe Borgese, 59 anni, allenatore del Comiso calcio. È morto subito dopo la gara che la sua squadra ha sostenuto ieri a Marina di Ragusa valida per il torneo di Promozione siciliana. Aveva accusato dei malori prima della gara ed era rimasto negli spogliatoi, poi nel secondo tempo sentendosi meglio si è seduto in panchina ed ha guidato per l’ultima volta i suoi uomini dal campo. A fine gara le sue condizioni sono peggiorate e il ricovero in Ospedale a Ragusa forse è stato tardivo. Lascia la moglie e due figli. Ex attaccante di Scicli e Comiso, aveva allenato Comiso, Vittoria e Modica, insegnava educazione fisica in una scuola media della sua città.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa