WHATSAPP: 349 88 18 870

Camporotondo Etneo, assaltano banca a viso scoperto e senza armi: arrestati

Camporotondo Etneo, assaltano banca a viso scoperto e senza armi: arrestati

Due rapinatori, di 22 e 17 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Camporotondo Etneo (Catania) dopo che, a viso scoperto e senza armi, hanno fatto irruzione a scopo di rapina nell’agenzia della “Banca Popolare di Lodi” di Via Umberto. Sono accusati di rapina aggravata in concorso. Uno dei banditi, nell’attesa dell’apertura temporizzata della cassaforte, ha minacciato e strattonato violentemente il direttore, che è stato costretto a consegnare il portafogli. Un’altro teneva a bada gli addetti alle casse e i clienti, uno dei quali è stato perquisito e rapinato del portamonete.   Uno dei dipendenti è riuscito a far scattare l’allarme silenzioso collegato alla centrale operativa dei carabinieri. In pochi minuti i militari della Compagnia di Gravina di Catania hanno raggiunto l’istituto di credito, sono entrati nei locali ed affrontato i malviventi, che sono stati immobilizzati ed ammanettati nel giro di pochi secondi. Il maggiorenne è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. Il minorenne è stato accompagnato un un centro di prima accoglienza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa