WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, colpi di pistolain strada, ucciso un uomo

Palermo, colpi di pistola in strada, ucciso un uomo

L’omicidio è avvenuto in via della Conciliazione. La vittima si chiamava Mirko Sciacchitano. Poche ore prima un altro uomo era stato gambizzato. I due episodi sarebbero collegati.

Palermo, colpi di pistola in strada, ucciso un uomo

PALERMO - Un uomo è stato ucciso a colpi di pistola in via della Conciliazione, a Palermo. La vittima si chiama Mirko Sciacchitano e aveva 32 anni. Secondo i carabinieri il delitto potrebbe essere collegato al tentativo di omicidio di poche ore prima in una rosticceria con un uomo gambizzato nella vicina via dell’Allodola. Sciacchitano era sposato da tre mesi e aveva 29 anni. Disperate le urla della moglie, che fa la parrucchiera, e della madre, che hanno raggiunto il luogo del delitto, assieme ad altri parenti e amici.

Con la vittima al momento dell'agguato c'era un cugino, rimasto ferito e trasportato dal 118 all'ospedale Policlinico. Non è escluso che l'omicidio sia collegato alla sparatoria di questo pomeriggio in via dell'Allodola, vicino a via della Concordia, nel quartiere Falsomiele. Qui Luigi Cona, 32 anni, è rimasto ferito alle gambe da alcuni colpi di pistola sparati da due giovani entrati nella rosticceria Bocconcino. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Civico, dove si sono radunati alcuni parenti. Subito si è creata tensione nell'area di emergenza. Poi qualcuno arriva in via della Concordia ed esplode alcuni colpi di pistola, uccidendo Sciacchitano.

Infatti per gli investigatori ci sono pochi dubbi: i due fatti, avvenuti nel quartiere Falsomiele, zona di grosso spaccio di droga, sarebbero collegati. I militari, coordinati dal pm Luca Battinieri, stanno cercando di ricostruire il movente dei due episodi di sangue. E non si esclude che Sciacchitano sia stato assassinato perché coinvolto nell'aggressione al commerciante. Cona è stato ferito a colpi di pistola da due persone, nel pomeriggio. I due killer sono fuggiti a bordo di uno scooter. Ai carabinieri che lo hanno interrogato avrebbe detto nulla. Ora è piantonato all'ospedale Civico. Poco dopo, alle 19.30, tra via della Concordia e via della Conciliazione, due uomini arrivati a bordo di un'auto hanno sparato con una calibro 9 contro Mirko Salvatore Schiacchitano. Il primo è rimasto ucciso, il secondo, ferito all'addome, è stato portato al Policlinico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa