WHATSAPP: 349 88 18 870

Meravaglie del maredi Sicilia in mostraad Amsterdam e la Regione non c’è

Meravaglie del mare di Sicilia in mostra ad Amsterdam e la Regione non c’è

La mostra, “Mirabilia Maris Sicily and the sea”, si apre domani a spesa di musei europei FOTO

Meravaglie del mare di Sicilia in mostra ad Amsterdam e la Regione non c’è

PALERMO - Verrà inaugurata domani ad Amsterdam la mostra “Mirabilia maris/Sicily and the sea” dedicata alle testimonianze storico-archeologiche subacquee provenienti dai fondali siciliani dalla preistoria fino alle epoche più recenti. L’evento nasce come percorso espositivo itinerante del patrimonio culturale subacqueo siciliano in collaborazione con i l’Allard Pierson Museum dell’università di Amsterdam e prevede la partecipazione di partner internazionali scelti fra i musei e le istituzioni culturali più prestigiosi e più noti in Europa (Ashmolean Museum di Oxford, Ny Carlsberg Glyptotek di Copenhagen), al fine di valorizzare e promuovere quanto recuperato in Sicilia. Ma questa mostra rappresenta anche un paradosso, perché ad investire sui tesori siciliani non è la Regione (che non partecipa alla mostra e non ha concesso finanziamenti all'evento), ma sono appunto alcune tra le più importanti istituzioni culturali europee. L'assessore ai Beni culturali Antonio Purpura ha collaborato con la Soprintendenza del Mare nel prendere i contatti e gli accordi con i musei europei e nell'autorizzare l'invio dei reperti, mentre l'assessore al Turismo Cleo Li Calzi si è "difesa" sostenendo che " fondi dell'assessorato possono essere usati solo per finanziare eventi in Sicilia". Fatto sta che domani all'inaugurazione la Regione non sarà presente.

 

GUARDA LE FOTO

 

La mostra ripercorrerà 2500 anni di storia della Sicilia fino al Sedicesimo secolo, evidenziando anche il difficile lavoro degli archeologi subacquei e le nuovissimi mezzi di indagine e prelievo in alto fondale offerti dalla tecnologia a supporto della ricerca per mare.

 

La mostra, ideata dalla Soprintendenza del Mare e allestita interamente a spese del museo di Amsterdam, prevede varie sezioni, che mettendo insieme reperti subacquei, modellistica navale e pannelli relativi alla storia della Sicilia attraverso i quali si illustreranno sia le ultime scoperte della Soprintendenza del Mare, sia quelle più antiche dei primordi dell’archeologia subacquea siciliana con filmati storici, video-installazioni, ricostruzioni virtuali dei siti e relitti. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa