home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

RIMINI

Riapre Fulgor, cinema sogno di Fellini

Qui vide primo film e ambientò Amarcord, visita di Gentiloni

Riapre Fulgor, cinema sogno di Fellini

RIMINI, 20 AGO - "Sotto lo schermo c'erano le pancacce, poi uno steccato come nelle stalle, che divideva i 'popolari' dai 'distinti': noi pagavamo undici soldi, dietro si pagava una lira e dieci". Così Federico Fellini ricordava il Fulgor, dove vide il suo primo film, 'Maciste all'inferno', sulle ginocchia del padre come racconterà in 'Roma' o dove più tardi cercherà un approccio con Gradisca, come girerà in 'Amarcord'. E il 'suo' cinema riaprirà a fine anno, dopo cinque anni di restauri. A fare una prima inaugurazione dei lunghi lavori che lo restituiranno al pubblico, facendone uno dei centri del Museo Fellini, è il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in visita a Rimini dopo aver aperto la 38esima edizione del Meeting per l'amicizia tra i popoli. Sono già state completate la facciata e le parti esterne, c'è l'insegna che riprende quella originale. Il 'nuovo' Fulgor è stato progettato da Dante Ferretti, che è stato collaboratore di Fellini e per tre volte ha vinto l'Oscar alla scenografia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa