home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

«A Colonia porcate come in Sicilia»: continua la bufera su Panella e Raiuno

«A Colonia porcate come in Sicilia»: continua la bufera su Panella e Raiuno

Lo scrittore a Unomattina ha parlato di "galletti siciliani": accusato di "delirio razzista"

«A Colonia porcate come in Sicilia»: continua la bufera su Panella e Raiuno

PALERMO - Nuova polemica sulla Rai. Questa volta a finire nel mirino è una frase dello scrittore Carlo Panella, durante la trasmissione di ieri di "Unomattina": «Dietro Colonia c’è la dinamica del branco, un gruppo di maschi ubriachi, testosterone, che fanno le porcate che facevano i maschi in Sicilia e che forse fanno ancora in Sicilia». E rivolgendosi all’avvocato palermitana Giulia Bongiorno che non replica, Panella dice: «Ci sono delle foto clamorose della Sicilia, la foto degli anni ‘50 la bedda (bella) ragazza che passa e tutti i galletti...».

 

A sollevare la polemica è stato il movimento "Siciliani liberi”, fondato da Massimo Costa, che intima alla Rai, e in particolare al conduttore di Uno Mattina Tiberio Timperi, di scusarsi pubblicamente con tutti i siciliani “per non aver fermato il delirio razzista di Carlo Panella”.

 

 

Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars, chiede invece un incontro pubblico con Carlo Panella, «il giornalista che ha offeso la Sicilia e i siciliani». Dice Figuccia: «Come siciliano ritengo queste affermazioni altamente offensive, scorrette e lesive dell’immagine del mio popolo e come rappresentante delle istituzioni della mia regione non posso rimanere in silenzio, come è stato fatto dai personaggi presenti in una trasmissione come Uno mattina in famiglia, andata in onda sulla più importante rete televisiva di Stato, di cui anche noi siciliani paghiamo il canone. Mi farò portavoce di un’interrogazione parlamentare con la quale chiederò di intervenire presso il governo nazionale per sanzionare l’accaduto».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa