home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Pasinetti fotografo e cineasta

Foto e corti per riscoprire un pioniere dell'immaginario moderno

Pasinetti fotografo e cineasta

ROMA, 23 NOV - 'Pasinetti, fotografo e cineasta': è aperta a Roma fino al 28/1 una mostra dedicata al genio e pioniere della fotografia e del cinema italiani anni '30 e '40, il veneziano Francesco Pasinetti, morto a soli 37 anni. La mostra, ideata e curata da Carlo Montanaro, e promossa dall'istituto Luce Cinecittà in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, si propone di far conoscere a un pubblico più largo un personaggio che ha contribuito in maniera straordinaria alla storia del cinema italiano. È stato il primo ragazzo italiano a laurearsi con un tesi sul cinema (secondo Montanaro, il primo nel mondo), sceneggiatore, drammaturgo, critico e docente del Centro Sperimentale. Sue le scoperte di tanti talenti: Antonioni, Guttuso, Pietro Ingrao, Citto Maselli, Alida Valli. È stato anche un grandissimo fotografo. Per la prima volta a Roma, la mostra al Teatro dei Dioscuri al Quirinale permette di riscoprire, attraverso 80 scatti restaurati, la sua arte dietro la macchina fotografica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO