home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Verticomics", l'app siciliana che faleggere fumetti in digitale nel mondo

"Verticomics", l'app siciliana che fa leggere fumetti in digitale nel mondo

La "creazione" basata sul "verticalismo" è di due giovani, un catanese e un agrigentino

"Verticomics", l'app siciliana che fa leggere fumetti in digitale nel mondo

 PALERMO - Il fumetto si legge in digitale grazie a Verticomics, una app creata da due giovani siciliani - il catanese Mirko Oliveri e l'agrigentino Luca De Leo - e basata sul "verticalismo", la possibilità di leggere i fumetti scorrendo sullo schermo dello smartphone, del tablet o del pc. 

 

L'idea ha convinto case editrici come Bao Publishing, editore tra gli altri del celebre Zero Calcare, la storica Sergio Bonelli Editore, la Star Comics, che stampa i fumetti di Dragon Ball, o altri più alternativi come la Grrrz, che hanno deciso di utilizzare la store di Verticomics per vendere i propri prodotti in digitali, racconta oggi l'edizione palermitana di Repubblica. E ha convinto  anche i lettori: da giugno dell'anno scorso si sono registrati 30mila utenti, sono stati venduti o distribuiti 500mila fumetti, con un catalogo che annovera una trentina di titoli e in continua espansione. 

 

Il progetto è nato cinque anni fa a Catania con Verticalisti.it, magazine e laboratorio di fumetti online. Oggi la startup è stata incubata nella Luiss Enlabs, acceleratore d'impresa nato dalla joint venture fra EnLabs e Università Luiss, con sede nella Stazione di Roma Termini e, oltre ai due fondatori, ha dato lavoro a una squadra di 7 giovani under 30. Facebook, infine, qualche settimana fa ha incluso Verticomics nel proprio programma di incubazione dedicato alle cinque startup più innovative che sviluppano applicazioni mobile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa