WHATSAPP: 349 88 18 870

In vacanza con voli low cost e nuove rotte. Da Catania città europeea portata di click

In vacanza con voli low cost e nuove rotte. Da Catania, città europee a portata di click

Incrementate tratte per la Spagna, Olanda, Germania, Austria e Turchia

In vacanza con voli low cost e nuove rotte. Da Catania, città europee a portata di click

Catania -  Un weekend ad Amsterdam a partire da 40.79 euro  solo andata? Troppo costoso. Meglio Marsiglia in giugno con soli 30 euro  a tratta. Da Catania si può raggiungere l’Europa con un click a cifre contenute  e si è fortunati, o si passa un po’ di tempo a curiosare tra le offerte,  anche a prezzi stracciati, meno di una pizza. Sette le nuove rotte per l’estate 2016 fra cui ben due nuovi voli diretti per Amsterdam e numerosi incrementi per destinazioni all’estero e in Italia.

 

Dopo aver registrato a gennaio e a marzo un incremento del 5,33% di traffico passeggeri con 422.437 viaggiatori, con un boom a febbraio sotto Sant’Agata con +8,07 presenze si guarda con ottimismo alla stagione delle vacanze, che va da marzo a ottobre, e che ha già segnato un picco tra il 25 aprile e il primo maggio con in risalto sabato 30 aprile con ben 97 voli in partenza e 10 charter. La Sicilia è meta di viaggiatori stranieri da Goethe in poi, ma oggi anche tantissimi siciliani si spostano per conoscere le maggiori città europee partendo proprio dall’aeroporto di Catania che copre stabilmente 63 tratte con 56 voli di linea e 7 destinazioni charter destinate ad aumentare in estate.

 

Da Catania ci sono voli diretti per Spalato e Rodi, Helsinki e Varsavia, e un volo giornaliero per Istanbul con la Turkish Airlines, per il quinto anno di fila eletta Migliore compagnia d’Europa e Migliore compagnia del Sud Europa agli Skytrax World Airline Awards 2015 e premiata pure per la migliore, strepitosa, business lounge. I charter portano fino ad  Abu Dhabi, solo in inverno e collegati alle crociere, e danno spazio a pellegrini e discotecomani con Lourdes e Ibiza, e ancora Tel Aviv, San Pietroburgo, Munster e Nantes. Le nuove rotte per l’estate puntano verso Nord.  La compagnia aerea Vueling, da circa un mese, collega Catania e Amsterdam con due voli settimanali diretti ogni giovedì e sabato, fino a ottobre (rotta che si aggiunge a quella trafficatissima per Barcellona, e a Parigi, Spalato e le isole di Creta, Ibiza, Palma di Maiorca e Rodi). 

 

A far concorrenza su Amsterdam c’è anche la low cost inglese Easy Jet che collega Catania dal 7 maggio scorso ogni mercoledì e sabato; e che lancia anche le nuove rotte per Lione, già attiva dal 16 aprile (mercoledì e sabato); e per Berlino dal 28 giugno (mercoledì e venerdì). Easyjet parte già da Fontanarossa per Amburgo, Basilea, Bristol, Ginevra, Londra, Manchester e Parigi. Su Amsterdam volava già da Catania la compagnia olandese Transavia che collega Catania pure con Parigi, a tariffe molto contenute, e con Monaco su cui propone una nuova rotta annuale con 3 voli a settimana. 

 

Wizzair, la più grande compagnia aerea low cost nell’Europa Centrale e Orientale, dal 3 luglio unirà Catania a Iasi, la seconda città della Romania. La compagnia ha già voli diretti da Catania per Bucarest, Budapest e Varsavia. Volotea che collega la città etnea con alcune città italiane (in estate incrementerà i voli su Verona e Venezia) ha lanciato dal 24 marzo la destinazione Malta, spiagge e casinò, con una rotta annuale tre volte a settimana spezzando così il monopolio di Air Malta. La Norwegian incrementerà in estate il volo per Madrid, due frequenze settimanali, offrendo una alternativa alla regina delle low cost, Ryanair, che collega pure Catania con la capitale spagnola. Norwegian dal 2 aprile ogni lunedì e sabato ha un competitivo volo diretto su Londra Gatwick. La compagnia norvegese unisce Catania anche con Copenaghen, Stoccolma e Oslo. 

 

Le rotte sono davvero tante e con più frequenze settimanali, con un po’ di pazienza e un po’ di spirito di adattamento con sveglia all’alba e arrivi notturni, si possono davvero trovare prezzi bassi soprattutto se prenotati con anticipo biblico e non nei mesi di fuoco.La compagnia greca Aegean ha incrementato i voli per Atene (da 3 a sei a settimana) dal 27 maggio fino al 30 settembre. Germanwings, oggi Eurowings, incrementa i voli per la bella città tedesca sull’Elba, Amburgo. Con offerte da 49.99 a tratta collega già con Düsseldorf, Hannover, Stoccarda. Per la Germania e i Paesi del Nord si muovono anche altre compagnie come Air Berlin a Tuifly. 

 

E per Londra si vola anche con una compagnia eccellente come British Airways. Per una torta sacher a Vienna, la compagnia Niki (dell’ex campione Niki Lauda) vola ogni lunedì, giovedì e sabato.Per quanto riguarda i voli nazionali le novità sono il nuovo volo annuale giornaliero per Bologna di Alitalia e il giornaliero estivo Ryanair per Pisa che collega con molte destinazioni europee ed extraeuropee .Chi è a caccia di occasioni punta già sull’inverno e prenota weekend nelle capitali europee. La solita Ryanair ha già annunciato un nuovo volo per Milano Malpensa (4 al giorno) e la nuova rotta invernale da Catania a Berlino con tariffe a partire da 29.99 due volte a settimana da settembre (proprio appena finisce Easyjet). 

Ombretta Grasso                                                        

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa