home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Elezioni universitarie: le listee i candidatipiù votati

Elezioni universitarie: le liste e i candidati più votati. Nuovi incarichi per il biennio 2016-2018

L'affluenza nelle due giornate di voto è stata del 31%

Elezioni universitarie: le liste e i candidati più votati. Nuovi incarichi per il biennio 2016-2018

Catania -  A poche ore dalla conclusione dello scrutinio delle elezioni universitarie 2016, i nomi delle liste più votate e dei candidati che hanno riscosso maggiori consensi stanno già facendo il giro del web.

Al Cnsu (Consiglio nazionale universitario) la prima lista è Confederazione degli studenti (2.611 voti) con Gabriele Monterosso; segue Università popolare (2.219 voti) con Antonio Villardita; Studenti per le libertà - Azione universitaria (1.466) con Fabrizio Parla; Link (182 voti) con Alessio Grancagnolo; Unione degli universitari (163 voti) con Luca Fiumara.

Al Senato Accademico Libertas Liberi e Forti (1.888 voti) con Silvio Mirenna (619 voti); Arché (1.815 voti) con Salvatore Esposito (505 voti); Azione Universitaria - Controcampus (1.701 voti) con Alessandro Lipera (486 voti); Partito democratico-Giovani democratici (1.697 voti) con Barbara Pennisi (752 voti); Università popolare (1.596 voti) con Damiano Cerami (401 voti); Actea (1.559 voti) con Alessandro De Alessandro (642 voti).

Al Consiglio di amministrazione il Partito democratico - Studenti democratici (3.880 voti) con Mario Gabriele Li Vecchi (1.869 voti) e Insieme (3.394 voti) con Carlo Cristofaro (1.876 voti).

Al Comitato per lo sport universitario il Partito Democratico-studenti democratici (3.927 voti) con Grazia Carola detta "Stella" Di Stefano (2.476 voti) e Noi (3.372 voti) con Antonio Scollo (2.199 voti). Al Nucleo di valutazione si riconferma in cima alle preferenze il Partito Democratico-Studenti democratici (3.818 voti) con Fabrizio Giacomo Russo (2.620 voti) e Noi (3.452 voti) con Giuseppe Gabriele Amata (2.328 voti).

Di seguito, invece, tutti i numeri delle liste e dei candidati che hanno concorso alle elezioni universitarie 2016.

Al Senato accademico le schede bianche sono state 1465, mentre le schede nulle 709.

La lista n.1 “UDU-Unione degli universitari” ha preso complessivamente 328 voti; le preferenze sono di 97 voti a Eugenia Murabito e 43 a Vincenzo Daniele Guarnera.

La lista n.2 “Archè” prende 1815 voti, Salvatore Esposito ha riportato 505 voti; Mariangela Giummarresi 229 ; Gianluca Mellone 206 ; Simone Alberto Platania172; Andrea Celan 74; Giuseppe Ipsale 11.

La lista n.3 è “Actea” con 1554 voti; 642 ad Alessandro De Alessandro; 298 a Luigi Casiraro; 205 ad Alessandro Treffiletti; 87 a Gaetano Maria Gennuso; 71 a Giuseppe Cutuli; 53 a Salvatore Musumeci.

La lista n.4 “P.D. – La finestra – Si cambia” ha preso 1697 voti; 752 vanno a Barbara Pennisi; 199 a Sergio Vittorio Scuderi; 184 a Salvatore Gabriele Trovato; 155 a simone Miraglia; 65 ad Alessandro Grasso.

La lista n. 5 è “Università popolare” con 1596 voti; 401 a Calogero Damiano Santi Cerami; 251 a Epifanio Damiano D’Urso; 233 a Paolo Rizzo; 215 a Bennardo Pasqualino Fasolo, detto “Lino”; 110 a Carlo Castruccio Castracani; 40 a Luca Naselli.

La lista n.6 è “Azione universitaria – Controcampus” con 1701 voti; 486 ad Alessandro Lipera; 293 ad Andrea Giulla; 254 ad Alessio Sequenzia; 226 a Luca Lo Presti; 78 ad Antonio Cabras; 27 a Francesca Sgandurra.

La lista n.7 “Libertas – Liberi e Forti” acquisisce 1888 voti; 619 a Silvio Mirenna; 295 ad Antonio Arcoria; 258 ad Antonio Pappalardo; 206 a Marco Nicotra; 142 a Damiano Giulio Giuseppe Piazza; 45 a Gaetano Sapienza.

La lista n. 8 è “Noi” con 812 voti; 294 a Cecilia Maria Mondelli; 142 a Francesco Junior Aletta, detto “Ciccio”; 70 a Vita Valentina Longhitano; 27 a Gabriel Torrisi; 26 a Concetta Leocata; 13 ad Alessandro Pipitone.

La lista n. 9 è “Arcadia – Nike” con 1534 voti; 485 a Giorgio La Porta, detto “Calì”; 408 a Pietro Campolo; 165 a Paolo Arra; 164 a Piersalvo Catania, detto “Salvo”; 77 a Clelia La Rosa.

Al Consiglio di Amministrazione, le schede bianche sono 3100; mentre le nulle 1223.

La lista n.1 “Insieme”, conclude la sua corsa con 3394 voti; 1876 a Carlo Cristofaro, detto “Cristoforo”; 687 a Emanuele Pennisi.

La lista n.2 è “P.D. – Studenti Democratici” con 3880 voti, 1869 a Gabriele Mario Li Vecchi e 955 a Luca Francesco Milazzo.

La lista n.3 “Noi” con 3344 voti; 1366 a Francesco Alessandro Ferlito; 1201 a Francesco Russo.

Al Comitato per lo Sport universitario, le schede bianche sono 3392; mentre le nulle 923.

La lista n.1 “Insieme”, conclude con 3143 voti; 1365 a Francesco Ardita; 988 ad Ambra Leonardo.

La lista n.2 “P.D. – Studenti Democratici” prende 3927 voti, 2476 a Grazia Carola Di Stefano, detta “Stella e 487 a Giuseppe La Porta.

La lista n.3 “Noi” con 3372 voti; 2199 ad Antonio Scollo e 541 a Federico Scalisi.

Al Nucleo di Valutazione le schede bianche sono 3220 , le nulle 1135.

La lista n.1 “Insieme” conclude con 3271 voti; 2085 a Danilo Baglio; 437 a Tommaso Alberto Vazzano.

La lista n.2 “P.D. – Studenti Democratici” prende 3818 voti, 2620 a Fabrizio Giacomo Russo e 129 ad Eugenia Murabito.

La lista n.3 “Noi” con 3452 voti; 2328 a Gabriele Giuseppe Amata e 417 a Giovanni Zappalà, detto “Nanni".

​L'affluenza è stata del 31%

PIERANGELA CANNONE

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa