home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il greco di Isocrateal liceo classico eprogetto di serbatoioallo Scientifico

Il greco di Isocrate al liceo classico e un serbatoio da progettare allo Scientifico

Ancora una giornata di prove per i maturandi. Materie diverse a seconda dell'indirizzo di studio

Il greco di Isocrate al liceo classico e un serbatoio da progettare allo Scientifico
 Seconda giornata oggi per gli esami di maturità, cominciati ieri con la prova universale del tema d'italiano. Oggi i maturandi hanno affrontato materie diverse a seconda del proprio indirizzo di studi. Per il liceo classico, la prova di oggi è stata la versione di greco. Di Isocrate è stato proposto ai maturandi un brano tratto dall’opera «Sulla Pace» (34, 35 e 36). Isocrate esorta i suoi cittadini a non cadere nelle trappola dell’ingiustizia: chi viola le norme si illude di trarne un vantaggio immediato, ma alla lunga finisce in rovina. I comportamenti rispettosi della virtù non solo sono il fondamento di una vita sociale eticamente corretta, ma portano vantaggi indubbi anche sul piano politico ed economico: è questa la descrizione che si trova sulla traccia.
 

Un autore semplice. A leggere i primi commenti in rete Isocrate non sembra spaventare gli studenti. "Di questo passo l’anno prossimo esce Cesare», «con Isocrate quest’anno vi è andata proprio una favola», «E comunque non sapere tradurre #Isocrate dopo cinque anni di liceo è impossibile» scrivono gli internauti.

 

Prova più complicata per i liceali dello scientifico che se la sono dovuta vedere con la progettazione di un serbatoio. «L'amministratore di un condominio alle prese con l’installazione di un serbatoio per il gasolio per il riscaldamento. Non essendo soddisfatto dei modelli in commercio ti incarica di progettarne uno che risponda alle esigenze del condominio». E’stato questo infatti uno dei problemi proposti alloScientifico (opzione scienze applicate). Alla richiesta seguono specifiche tecniche e una serie di quesiti matematici per descrivere la forma del serbatoio e per realizzare un indicatore graduato per collegare il livello di riempimento del serbatoio al volume di gasolio effettivamente presente.
 
 Un secondo problema ha un approccio più classico: rappresentata in figura una funzione continua e derivabile da zero a infinito in R e sono indicati alcuni punti significativi sull'asse cartesiano segue una serie di richieste.Per quanto riguarda poi gli altri quesiti, 7 su 10 sono legati ad argomenti di geometria analitica o di analisi; 2 sono sul calcolo delle probabilità (uno di questi al gioco degli scacchi) e un altro è di geometria solida sul calcolo di un volume di un liquido in un recipiente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa