WHATSAPP: 349 88 18 870

SAN MAURO PASCOLI (FORLÌ

A S.Mauro P. processo a Giulio Cesare

Luciano Canfora sarà la difesa, Giovanni Brizzi l'accusa

A S.Mauro P. processo a Giulio Cesare

SAN MAURO PASCOLI (FORLÌ-CESENA), 29 LUG - Giulio Cesare è stato un dittatore o un democratico? A porre l'interrogativo è il tradizionale Processo del 10 agosto a San Mauro Pascoli (La Torre - Villa Torlonia) da sedici anni appuntamento culturale promosso da Sammauroindustria. Eccellente l'imputato, così come eccellenti sono i contendenti, due tra i massimi storici italiani dell'antichità: Luciano Canfora (difesa) e Giovanni Brizzi (accusa). Insieme a loro l'archeologa Cristina Ravara Montebelli in supporto di Canfora e lo studioso Paolo Turroni al fianco di Brizzi. Presidente del Tribunale Gianfranco Miro Gori, fondatore del Processo e Presidente di Sammauroindustria. Pollice in su o in giù, ossia il verdetto, sarà emesso dal pubblico presente munito di paletta. L'ingresso è libero. Non è un caso che la Romagna processi uno dei personaggi più influenti della storia. Proprio qui Giulio Cesare di ritorno dalla Gallia guidò le sue legioni varcando il Rubicone, pronunciando la celebre frase Alea iacta est.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa