WHATSAPP: 349 88 18 870

NAPOLI

Zubin Mehta, grato a Napoli

Valčuha, la sua presenza spirituale è di grande prestigio

Zubin Mehta, grato a Napoli

NAPOLI, 30 LUG - "In occasione delle poche cose che ho già fatto a Napoli, la città e il teatro hanno fatto grandi sforzi per farmi felice. Sono molto grato e vengo molto volentieri": lo ha detto il maestro Zubin Mehta, nominato ieri direttore musicale onorario del Teatro San Carlo di Napoli "Fra Israele, Vienna, Berlino e i miei altri impegni troviamo sempre lo spazio" per Napoli, ha aggiunto il maestro intervenuto per telefono alla conferenza stampa di presentazione di Juraj Valčuha, da ieri direttore musicale principale dello stesso San Carlo. "Zubin Mehta è una presenza spirituale di grande prestigio - ha detto Valčuha - una presenza molto importante e sono molto contento di questo cammino che ci vedrà lavorare insieme". Valčuha ha commentato anche la vicenda Higuain. "C'è chi da Napoli va a Torino - ha detto - e chi da Torino viene a Napoli. L'amore per la città è scattato subito, dalla prima volta che vi ho diretto, ancora in tempi non sospetti, prima che si iniziasse a parlare di questo incarico".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa