WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Venezia, mercato vira a work in progress

Cinema ma anche web series e realtà virtuale e film da romanzi

Venezia, mercato vira a work in progress

ROMA, 31 LUG - Dal Venice Film Market al Venice Production Bridge: nell'ambito della Mostra del Cinema la Biennale tenta un nuovo complesso progetto di mercato cinematografico, necessariamente diverso da quelli collaudati e finora non replicabili di Cannes e Berlino. Venezia imbocca un'altra strada orientandosi -dall'1 al 5 settembre, al terzo piano dell'Hotel Excelsior del Lido di Venezia - in particolare alla presentazione e allo scambio di progetti inediti di film e work in progress, per favorire il loro sviluppo e la loro realizzazione. Sarà messa a frutto anche l'esperienza di Biennale College - Cinema. Il Venice Production Bridge non sarà solo orientato al cinema a tutte le forme di contaminazione che oggi esistono come la serialità televisiva, le micro-serie web e, soprattutto, la nuova frontiera rappresentata dalla VR/Virtual Reality. Il Venice Gap-Financing Market offrirà ai 40 progetti internazionali di definire il loro finanziamento internazionale e ci sarà spazio anche per il Book Adaptation Rights Area

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa