WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Fever, Murino prima italiana a Bollywood

Attrice ha chiesto ad autorità pene più severe per stupratori

Fever, Murino prima italiana a Bollywood

ROMA, 1 AGO - Caterina Murino debutta a Bollywood con 'Fever', thriller diretto da Rajeev Jhaveri, storia di un killer a contratto che perde la memoria. Nel cast anche due vere star di Bollywood: Gauhar Khan e Rajeev Khandelwal. Il film uscirà il 5 agosto a Dubai, in Pakistan, Regno Unito, Mauritius, Malaysia, Sri Lanka e Sud Africa. Prima attrice italiana ad essere protagonista di un film prodotto a Bollywood, Murino ha incontrato il regista a Montecarlo e ha raccontato che c'è stata subito una forte empatia, che è rimasta colpita dalla sceneggiatura e che 'Fever' può rappresentare un importante momento di scambio culturale tra l'India e l'Europa. Accolta come una star in India, per il ruolo di Bond girl di '007 Casino Royale', Murino ha esortato le autorità indiane a prevedere pene più severe per gli stupratori di donne e ha chiesto che ci sia una vera educazione nelle scuole, perché i ragazzi non crescano con l'idea che "non bisogna stuprare una donna per paura delle pene, ma perché è aberrante e sbagliato".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa