WHATSAPP: 349 88 18 870

PESCARA

Leosini, i delitti raccontano l'Italia

La giornalista riceve in Abruzzo il premio 'Rivisondoli'

Leosini, i delitti raccontano l'Italia

PESCARA, 5 AGO - "La lettura dell'Italia si può fare attraverso il delitto. Non ho mai scritto un romanzo, ma per ogni storia che porto in video è come se ne avessi scritto uno". Si racconta così all'ANSA Franca Leosini, storica autrice e conduttrice del programma tv 'Storie maledette', che il 6/8 ritirerà la 'Medaglia Città di Rivisondoli per il giornalismo televisivo e il servizio pubblico 2016'. Il premio, alla sua prima edizione, promosso dal Comune di Rivisondoli, va alla Leosini "in considerazione della qualità, del rigore e dell'impegno profuso nella sua attività giornalistica, per la rimarchevole sensibilità e lo straordinario rispetto dell'altro che, insieme alla scrupolosa e particolare attenzione al ruolo di servizio pubblico, ha dimostrato nell'ambito del suo lavoro di autrice e conduttrice televisiva". La cerimonia all'auditorium del comune dell'Aquilano. La consegna del premio sarà preceduta da una tavola rotonda sul tema 'giornalismo televisivo e servizio pubblico'.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa