WHATSAPP: 349 88 18 870

BELLUNO

A Sappada primo ciak nuovo film Malick

Racconta storia obiettore coscienza nell'Austria del nazismo

A Sappada primo ciak nuovo film Malick

BELLUNO, 8 AGO - Il regista americano Terrence Malick ha scelto Sappada, sulle Dolomiti bellunesi, come set del suo nuovo film, Radegund, in cui racconta la storia di un contadino obiettore di coscienza nell'Austria dominata dai nazisti, durante la seconda Guerra mondiale. Malick, in concorso alla 73/a Mostra di Venezia con 'Voyage of time: life's journey', documentario con protagonista Cate Blanchett, è noto per film d'autore come 'La sottile linea rossa' (7 nomination ai premi Oscar e Orso d'oro a Berlino 1999) e 'The Tree of Life' (2011). La bellissima borgata di Cima Sappada è così off limits, trasformata in un villaggio austriaco degli anni Quaranta. Sappada è stata scelta tra decine di località per aver conservato l'architettura originale delle sue abitazioni. Le riprese dureranno anche per tutta la giornata di martedì 9 agosto. Una parte di paese è stata chiusa al traffico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa