WHATSAPP: 349 88 18 870

TRENTO

Cristina Donà canta De André a 200 metri

In 3500 per appuntamento 'I suoni delle Dolomiti' in Trentino

Cristina Donà canta De André a 200 metri

TRENTO, 12 AGO - De André a oltre duemila metri di quota per la seconda volta quest'anno, la prima con Marcorè proprio all'apertura della rassegna I Suoni delle Dolomiti. Sull'Altopiano della Paganella lo spettacolo della cantante Cristina Donà ha visto salire in quota 3.500 persone. Proprio davanti allo sguardo, scenografia alle spalle dei musicisti, il Brenta in tutta la sua imponenza, coperto ancora da nubi veloci che si sono via via dissipate durante il concerto. A valle, verso sud, la Valle dei Laghi con i suoi splendidi specchi d'acqua dal Lago di Toblino al lago di Cavedine fino al Lago di Garda. Attorno a lei Xavier Girotto al sax, Fabrizio Bosso alla tromba, Saverio Lanza alla chitarra, Enzo Pietropaoli al basso, Cristiano Calcagnile alla batteria e percussioni e Rita Marcotulli al pianoforte. Tra gli altri, versione lenta di "Amore che vieni, amore che vai", poi le movenze notturne e dark, virate verso il jazz, "Ho visto Nina volare". Ancora rock che poi sfuma in jazz per "Hotel Supramonte".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa