WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Siri: conquisto piazza Rossa e la Scala

Sono coraggiosa.A Macerata trionfo in Norma nonostante tre ernie

Siri: conquisto piazza Rossa e la Scala

MILANO, 20 AGO - E' salita sul palcoscenico con delle vertigini fortissime, dovute a una tripla ernia al disco cervicale, e, come se niente fosse, ha cantato Norma allo Sferisterio di Macerata: un successone il 29 luglio come in tutte le altre date in cartellone al festival. Ma Maria José Siri è così: "mi piacciono le sfide", racconta il soprano uruguayano che da domani al 28 agosto sarà Aida nelle repliche conclusive all'Arena di Verona, per poi cantare nel Requiem di Verdi con la Scala diretta da Chailly l'11 e il 14 settembre al Bolshoi di Mosca (con tanto di maxischermo sulla Piazza Rossa) e debuttare il 7 dicembre come Madama Butterfly a Milano. "Per me è un doppio debutto - spiega -. Non ho mai cantato Butterfly e non sono mai andata al 7 dicembre e questa volta ci sarò come protagonista! Sono felice e coraggiosa".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa