WHATSAPP: 349 88 18 870

NEW YORK

Un italiano tra animatori Era Glaciale

Riccardo Renna, 25 anni, "firma" scoiattolo Scrat e mammut Manny

Un italiano tra animatori Era Glaciale

NEW YORK, 24 AGO - C'e anche un giovane italiano tra i 600 animatori di Blue Sky Studios che hanno dato vita al quinto episodio della saga "Era Glaciale" uscita questa settimana nelle sale in Italia. Riccardo Renna, 25 anni, nato Santiago del Cile ma originario di Brindisi, dopo aver completato gli studi di animazione negli USA, è stato coinvolto nel team di animazione da Blue Sky Studios, il grande studio cinematografico di animazione computerizzata di Greenwich, Connecticut, animando personaggi che variano dal grande, testardo mammut Manny all'incredibilmente vivace e sfortunato scoiattolo Scrat impegnati stavolta nell'avventura più' fantasmagorica di tutte perche' trasporta i piccoli fan fra spazi siderali e mondi extraterrestri. "Sono molto fortunato di aver fatto parte di progetti così incredibili", dice Ricky, che tra i 600 di Blue Sky ha trovato soltanto un altro connazionale, Emanuele Pavarotti: "Lavorare in uno studio come Blue Sky è, per un animatore come me, il più grande risultato di quanto potessi sperare".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa