WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

La famiglia Fang, vanità e affetti

In sala il film voluto e prodotto da Nicole Kidman

La famiglia Fang, vanità e affetti

ROMA, 27 ago - C'è compatibilità tra arte e famiglia? Probabilmente no, perché la vanità è a volte un amore più forte degli stessi affetti. E' il caso de La famiglia Fang, in sala dal 1 settembre con Adler Entertainment, basato sull'omonimo best seller di Kevin Wilson, adattato per il grande schermo dallo sceneggiatore Premio Oscar David Lindsay-Abaire, prodotto da Nicole Kidman e diretto da Jason Bateman. Protagonisti di questa comedy-drama, Caleb (Christopher Walken) e Camilla Fang (Maryann Plunkett) una coppia di affiatati artisti, esattamente performer, le cui creazioni sono molto apprezzate dagli appassionati d'arte. In queste installazioni familiari coinvolti, sin dalla più tenera età anche i loro figli, sacrificati all'altare dell'arte. A causa di queste esperienze, Annie (Nicole Kidman) e Baxter (Jason Bateman), ormai adulti, si sono allontanati dai loro ingombranti genitori. Ma i fratelli si trovano un giorno costretti a tornare a casa quando, improvvisamente, questi scompaiono nel nulla.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa