WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Imago mundi, arte, pashmine e pesciolini

Nella Biblioteca Angelica (2-12/9) opere del conte Arvedo Arvedi

Imago mundi, arte, pashmine e pesciolini

ROMA, 31 AGO - Arte e moda, sete e mare, è Imago mundi, titolo della mostra monografica del conte veronese Arvedo Arvedi, che inaugura a Roma da domani nella Galleria della Biblioteca Angelica fino al 12 settembre. Imago Mundi è un omaggio a Capri e al mare, di opere realizzate con la tecnica ChromoLab Capri, che prevede l'inserimento di ritagli di stoffa e sete adottate "come isole" tenendo conto del disegno del tessuto stesso e integrandovi la pittura. Ci sono anche le preziose pashmine realizzate con Michele Esposito e il suo Laboratorio Capri: opere d'arte da indossare, firmate e numerate, per portare su di sé il respiro del Mediterraneo e del rifugio di Tiberio. Questi magnifici "quadri che vestono" di cui vediamo in mostra la prima tiratura, diventeranno nel 2017, una collezione con una serie tematica d'immagini tratte da alcuni quadri tradotti sulla preziosa stoffa realizzata in un mix di seta e cachemire.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

Palermo, libica fermata per terrorismo

 
I controlli antiterrorismo a Catania

 

nome_sezione

Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 
La contestazione degli studenti

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa