WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Simposio uomo-donna per Wim Wenders

Regista, l'umanità nasce dalla differenza tra i due sessi

Simposio uomo-donna per Wim Wenders

VENEZIA, 1 SET - Un Simposio tra uomo e donna in una sorta di giardino dell'Eden per confrontare quali sono le differenze tra i due sessi e come si vedono, si immaginano. E' quello che ha portato, non senza coraggio, al Lido in concorso Wim Wenders con Les beaux jours d'Aranjuez (3D) film in 3D liberamente tratto dal testo teatrale Les beaux jours d'Aranjuez (2012) di Peter Handke. Protagonisti Reda Kateb, Sophie Semin (ex moglie di Handke a cui lo scrittore tedesco ha dedicato questa piece), Jens Harzer e Nick Cave. Un uomo e una donna in un giardino (il film è stato girato nell'abitazione di Sarah Bernard) si interrogano sull'amore in una notte d'estate (''E' dalla differenza tra uomini e donne che comincia la storia dell'umanità'' dice il regista). Ma più che un discorso a due è l'uomo a interrogare la donna per carpirne i segreti, le cose mai dette, mai confessate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa