WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Incassi Usa, in testa Sully di Eastwood

Secondo When the Bough Breaks, terzo Don't Breathe

Incassi Usa, in testa Sully di Eastwood

ROMA, 11 SET - E' Sully, il nuovo film di Clint Eastwood, a conquistare al debutto la vetta del box office Usa con 35,5 milioni di dollari incassati nel week end. Protagonista Tom Hanks nei panni del pilota che nel 2009 riuscì a salvare tutti i passeggeri del suo aereo in avaria planando nell'Hudson, il titolo Warner (in Italia dal 15 dicembre), costato 60 milioni di dollari, è il miglior esordio di sempre per regista quattro volte premio Oscar. Battuto un altro esordiente, When the Bough Breaks (15 milioni di dollari), il thriller psicologico di Jon Cassar con Morris Chestnut e Regina Hall, seguito al terzo posto dall'horror Don't Breathe (8,2 milioni di dollari, 66,8 milioni in totale).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa