WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Demolition tra Gyllenhaal e Watts

In sala il romantic-drama di Jean-Marc Vallée

Demolition tra Gyllenhaal e Watts

ROMA, 14 SET - ''Se vuoi aggiustare qualcosa devi disfare tutto''. La pensa così Davis Mitchell (Jake Gyllenhaal) in Demolition - Amare e Vivere di Jean-Marc Vallée, in sala con la GoodFilms, che fatica non poco a ritrovare un equilibrio dopo la tragica morte della moglie. Nonostante sia continuamente spronato dal suocero (Chris Cooper) a rimettersi in sesto, Davis non riesce a riprendersi. La notte in cui sua moglie muore per un incidente da cui lui resta miracolosamente illeso, Davis cerca di comprare uno snack a un distributore automatico dell'ospedale, ma non ci riesce a causa di un malfunzionamento della macchina. Un fatto del tutto banale, ma che provoca in lui una vera ossessione; quella di mandare tutta una serie di lettere alla società che gestisce la macchina. Lettere nelle quali, oltre al rinnovato reclamo, Davis fa confessioni molto personali sulla sua vita e su ciò che sta vivendo, che catturano l'attenzione della responsabile del servizio di assistenza clienti, Karen (Naomi Watts).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa