WHATSAPP: 349 88 18 870

ASTI

Mostre: 50 opere di Menzio ad Asti

Maestro del Novecento, fece parte gruppo dei sei con Carlo Levi

Mostre: 50 opere di Menzio ad Asti

ASTI, 16 SET - "La qualità sensibile della pittura" è il titolo della mostra di un maestro della pittura del Novecento, Francesco Menzio. Inaugurata oggi a palazzo Mazzetti ad Asti, resterà aperta fino al 4 dicembre. In esposizione cinquanta opere, provenienti da collezioni private e disposte in sale tematiche. Una pittura "molto piemontese - ha detto il curatore Francesco Poli - ma con un grande respiro internazionale". Menzio era esponente di spicco, con Carlo Levi, del "gruppo dei sei", formatosi a Torino nel 1928 sotto l'influenza di Edoardo Persico. Il gruppo prese le distanze dal fascismo e s'ispirò a Manet e Dufy. Ne facevano parte anche Enrico Paulucci, Nicola Galante, Jessie Boswell e Gigi Chessa. Nature morte, ritratti di donne, fiori e paesaggi di Langa e del Po a fare da sfondo, talvolta surreale, a soggetti in primo piano. Menzio si è formato nell'ambiente culturale torinese di Felice Casorati e Riccardo Gualino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa