WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

A Torinodanza 'non dormire' di Platel

Alle Fonderie Limone. Coprodotto con les ballets C de la B

A Torinodanza 'non dormire' di Platel

TORINO, 22 SET - Arriva a Torinodanza, alle Fonderie Limone di Moncalieri il 23 e il 24 settembre, uno dei coreografi più coraggiosi e amati dal festival torinese, Alain Platel, con l'anteprima italiana di 'nicht schlafen' (non dormire) ispirato all'opera e alla vita di Gustav Mahler. "Mahler visse le difficoltà e le crudezze mitteleuropee di fine '800 prima dell'arrivo dei totalitarismi del '900 - spiega il coreografo - a noi interessa raccontare le speranze, le delusioni di quel periodo storico che sembra assomigliare molto al nostro". Lo spettacolo è coprodotto da Torinodanza con les ballets C de la B. Platel, anche qui, combina linguaggi diversi, profondi sconvolgenti. "La danza è per il mondo e il mondo è per tutti", ama ripetere il coreografo che in questo lavoro si è circondato di collaboratori che hanno partecipato ad altri suoi spettacoli, come il direttore musicale Steven Prengels, già con lui in 'Gardenia', 'C(h)oeurs. Musicalmente, si è ispirato non solo a Mahler ma anche a tradizioni polifoniche congolesi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa