WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Sisma, recuperate altre opere d'arte

A un mese da terremoto ancora recuperi in frazioni Amatrice

Sisma, recuperate altre opere d'arte

ROMA, 22 SET - A quasi un mese dal terremoto che ha devastato l'Italia centrale, continuano i recuperi di tele, pale d'altare, arredi, dalle chiese delle zone terremotate. I tecnici delle squadre "rilevamento danni" del MiBACT sono intervenuti in soccorso delle chiese di due frazioni del comune di Amatrice a Rocchetta e Poggio Vitellino, recuperando tele, oggetti, arredi. A Rocchetta è stata salvata la campana di bronzo della chiesa di Madonna del Monte, mentre dalle macerie della chiesa di Sant'Emidio a Poggio Vitellino sono stati estratti arredi e paramenti liturgici, tra cui una "Madonna Immacolata" firmata Enrico Scifoni, diverse tele di grandi dimensioni e tre reliquiari. Tutte le opere sono state portate al deposito allestito a Cittaducale nella Scuola del Corpo Forestale dello Stato. Recuperati e portati all'Archivio di Stato di Rieti, anche gli archivi parrocchiali di Sant'Agostino ad Amatrice.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa