WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Eliseo riapre con Mamet e solidarietà

Le prime nazionali con Rubini e Taiuti dedicate a terremotati

Eliseo riapre con Mamet e solidarietà

ROMA, 24 SET - Il Teatro Eliseo riapre nel nome di David Mamet e nel segno della solidarietà per le popolazioni colpite dal recente terremoto, cui sono dedicati gli incassi dei due debutti nazionali nella sala grande e al Piccolo. Del resto questo Mamet, quello ormai classico del mondo degli affari americano anni '80 di "Glegarry Glen Ross" è trasportato, in questa versione intitolata "Americani", in un'agenzia immobiliare in Italia, mentre quello di "American Buffalo" ha subito uno spostamento verso il napoletano nell'adattamento di uno scrittore di gialli come Maurizio De Giovanni. Il 26 settembre si avrà così all'Eliseo un'anteprima col debutto dello spettacolo interpretato da Sergio Rubini (anche regista) e fra gli altri Gianmarco Tognazzi e Francesco Montanari (con biglietti a 40 euro). Il 27 settembre apertura della stagione del Piccolo Eliseo col debutto di "American Buffalo" partenopeo sempre di Mamet, interpretato e diretto da Marco D'Amore; sul palco anche Tonino Taiuti e Vincenzo Nemolato (biglietti 30 euro).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa