WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Blumarine si ispira a Tina Modotti

Nel collegio delle fanciulle tra ricami e stampe floreali

Blumarine si ispira a Tina Modotti

MILANO, 24 SET - Blumarine pensa ad una donna viaggiatrice, che attraversa Paesi caldi, spiagge e deserti, sotto il sole dell'estate. Per Anna Molinari il riferimento di questa stagione è la fotografa, attivista e attrice Tina Modotti, con il suo bisogno di esplorare e le sue radici profondamene italiane. C'è una prima parte di collezione con abitini sui toni del bianco e nero, per ricordare la scelta di Tina Modotti di tingere di nero il proprio guardaroba per onorare gli amanti scomparsi. Poi scoppia la passione con abiti dai ricami e stampe floreali, infine una serie di look in rosa, colore caro alla Maison. Non manca un tocco di romanticismo, con camicette e gonne a ruota, balze ricorrenti. Un inno alla bellezza fresca e leggera anche la location scelta per la sfilata, il collegio delle fanciulle a Milano. "Sfilo in una scuola dove si insegna arte e bellezza - dice la stilista - E' la prima sfilata che facciamo qui nel collegio delle fanciulle, è un luogo pieno di bellezza".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa