WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Venezia, il lusso a Fontego dei Tedeschi

Palazzo riapre dopo anni di lavori. Maxi altana domina città

Venezia, il lusso a Fontego dei Tedeschi

VENEZIA, 28 SET - Dal primo ottobre, dopo anni di restauro, accompagnati da qualche polemica, ad esempio per una prevista terrazza panoramica sul tetto poi diventata una sorta di maxi altana pronta ad accogliere 80 persone ogni 15 minuti, il Fontego dei Tedeschi, ai piedi del Ponte di Rialto, che tanti veneziani ricordano come il palazzo delle Poste, riapre al pubblico e torna alla sua vocazione originaria, quella commerciale, ma all'insegna delle griffe e del lusso. Spazio aperto alla città all'ultimo piano con arte e cultura. In mostra opere di Fabrizio Plessi. A 'governare' il grande palazzo su quattro piani, dominato da una grande corte interna coperta da un lucernaio, con su un lato interno defilata la scala mobile e un punto caffè 'stellato', il gruppo Dfs, divisione del colosso del lusso Lvmh, che l'ha preso in gestione dalla società dei Benetton proprietaria del Fontego.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa