WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Wahlberg, i miei eroi contro il terrore

In Deepwater su disastro ecologico. Poi film su terrorismo

Wahlberg, i miei eroi contro il terrore

ROMA, 3 OTT - Recitare in film commerciali "mi permette di realizzare le storie che penso sia sempre più importante raccontare in quest'epoca di paura globale. Quelle sugli eroi della porta accanto, persone normali che in circostanze eccezionali si uniscono e trovano il coraggio di reagire". Parola di Mark Wahlberg, arrivato a Roma per parlare di Deepwater - Inferno sull'oceano, il social action di Peter Berg. Il film, in sala dal 6 ottobre in più di 400 copie distribuito da Medusa, ripercorre uno dei più grandi disastri ambientali della storia. Quello avvenuto nell'aprile 2010 sulla piattaforma petrolifera Deepwater Horizon nel Golfo del Messico, che ha causato 11 vittime e lo sversamento in 86 giorni, fino alla chiusura della falla nel pozzo sul fondale, di milioni di barili di petrolio. Un ruolo legato "alla realtà", che fa da specchio a quello interpretato da Wahlberg in Patriots day, il film, sempre di Berg, sugli attentati terroristici di Boston, in uscita negli Usa a Natale, in tempo per gli Oscar.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa