WHATSAPP: 349 88 18 870

GENOVA

Carlo Felice, salta prima opera

Sovrintendente, senza fondi legge Bray compromesso risanamento

Carlo Felice, salta prima opera

GENOVA, 3 OTT - La notizia era nell'aria da giorni e questo pomeriggio è stata confermata ufficialmente attraverso un comunicato stampa. Al Carlo Felice salta l'opera inaugurale della stagione, "La Rondine" di Puccini, assente da Genova dal 1917. La prima era fissata per il 9 novembre. Per rivedere un'opera al Carlo Felice i melomani dovranno aspettare il 15 dicembre, giorno del debutto di "Traviata". "Da mesi - si legge nel comunicato del sovrintendente Maurizio Roi - il Teatro segnala come il mancato percepimento dei fondi previsti dalla legge Bray abbia compromesso il processo di risanamento e progressivamente messo in difficoltà la gestione ordinaria". Sotto accusa il ministero che non ha ancora versato alla Fondazione genovese i 13 milioni previsti dalla legge Bray. "Il decreto del commissario - assicura Roi - è pronto da settimane, ma manca l'autorizzazione dei ministeri competenti e della Corte dei Conti". Un pasticcio, che sta mettendo in ginocchio un teatro già provato da una crisi ormai pluriennale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa