WHATSAPP: 349 88 18 870

PARIGI

Kardashian, è caccia ai rapinatori

Bodyguard promette vendetta. Critici Kassovitz e Lagerfeld

Kardashian, è caccia ai rapinatori

PARIGI, 4 OTT - Continua la caccia ai rapinatori di Kim Kardashian, la reginetta Usa della tv vittima di una violenta aggressione a mano armata nella sua residenza di lusso di Parigi. A 24 ore dall'accaduto la brigata criminale della Police Nationale indaga nell'entourage dell'attrice e tra il personale del riservatissimo hotel di lusso di Rue Tronchet per trovare eventuali complici che potrebbero aver spifferato ai cinque rapinatori mascherati gli spostamenti esatti dell'americana in trasferta a Parigi per la fashion week. Intanto, Pascal Duvier, il fidato bodyguard tedesco della star - che ieri mattina ha lasciato Parigi insieme alla sua protetta per New York - lancia un duro avvertimento agli aggressori, promettendo di "stanare i responsabili" del colpo da 10 milioni di euro. Non nuovo alle polemiche, Mathieu Kassovitz, il regista dell'Odio, ha scatenato la rete congratulandosi con i malviventi. "Non puoi esibire la ricchezza e poi sorprenderti che altra gente voglia condividerla", il commento di Karl Lagerfeld.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa