WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Van Sant prepara miniserie e nuovo film

Regista a Torino per la mostra 'Icone' dedicata alle sue opere

Van Sant prepara miniserie e nuovo film

TORINO, 05 OTT - Una miniserie Abc in uscita in inverno, "sempre che Trump, se vince le elezioni, non la blocchi", e un film su John Callahan, fumettista disabile di Portland scomparso 6 anni fa. Questi i progetti nel futuro di Gus Van Sant, tra i più grandi registi indipendenti contemporanei a cui il Museo Nazionale del Cinema di Torino dedica una mostra. Un vero e proprio viaggio nel suo universo, di cui vengono esposte tutte le opere, dalla fotografia alla pittura e alla musica. "E' incredibile essere qui - osserva Van Sant -. Avere una mostra con i lavori di tutta la tua vita fa un po' paura: mi sorprende sempre sentire come le mie opere possano generare idee su quello che ho voluto rappresentare". 'When we rise' è il titolo della miniserie, la prima a cui abbia mai lavorato, che uscirà nei prossimi mesi in America. Racconta la vita di 3 attivisti per i diritti degli omosessuali dal loro arrivo a San Francisco nel '72. "Un progetto che mi è arrivato già scritto, ma ora ne sto sviluppando uno mio", rivela.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa