WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Incassi Usa, al top La ragazza del treno

Poi Miss Peregrine e Deepwater. Delude The Birth of a Nation

Incassi Usa, al top La ragazza del treno

ROMA, 9 OTT - Debutto in vetta al box office americano per La ragazza del treno: il thriller di Tate Taylor con Emily Blunt nei panni della protagonista della storia tratta dal bestseller mondiale di Paula Hawkins, in arrivo nelle sale italiane il 3 novembre, ha incassato nel week end 24,7 milioni di dollari. Al secondo posto Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali di Tim Burton, con 15 milioni di dollari nel fine settimana (51 in totale), seguito dal catastrofico Deepwater - Inferno sull'Oceano di Peter Berg, con Mark Wahlberg (11,8 milioni di dollari nel week end, per un totale di 38,5 milioni). In quarta posizione I magnifici sette (9,1 milioni di dollari, circa 76 in totale), poi le Cicogne in missione del nuovo film animato Warner (8,5 milioni di dollari, poco più di 50 in totale). Delude The Birth of a Nation: il film di Nate Parker su una rivolta di schiavi in Virginia prima della Guerra Civile, al centro delle polemiche per vecchie accuse di stupro al regista, esordisce con appena 7,1 milioni di dollari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa