WHATSAPP: 349 88 18 870

Restaurata barca sacra Thutmosi III

Nel museo all'aperto del complesso di Karnak in alto Egitto

Restaurata barca sacra Thutmosi III

(ANSAmed) - IL CAIRO, 10 OTT - La missione archeologica egiziano-francese del team del Centre Franco-Égyptien d'Étude des Temples de Karnak (Cfeetk) a Luxor in Alto Egitto, ha terminato i lavori di restauro del santuario della cappella in calcite della barca sacra di Thutmosi III, faraone della XVIII dinastia egiziana (1479-1425 a.C.), che si trova nel museo a cielo aperto di Karnak. Secondo Mahmoud Afifi, direttore del dipartimento delle Antichità egiziane, l'operazione più delicata del restauro iniziato nel 2010 ha riguardato la sostituzione dei frammenti della lastra del soffitto e di un architrave, ritrovati in frammenti. Thutmosi III fu uno dei sovrani di maggior spicco della storia dell'Egitto. Durante il suo lungo regno le tendenze imperialistiche, già presenti sotto i suoi predecessori, ebbero un notevole impulso. Regnò per 53 anni, una parte dei quali in coreggenza con la regina Hatshepsut. Fu scelto come erede al trono quando era ancora bambino da un oracolo del dio Amon.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa