WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

All'Opera Roma Un ballo in maschera

Fuortes, anno positivo, 50% incassi in più rispetto a 2 anni fa

All'Opera Roma Un ballo in maschera

ROMA, 11 OTT - Sarà Un ballo in maschera colorato e dinamico a chiudere la stagione 2015-2016 del Teatro dell'Opera di Roma, in una originale edizione del lavoro di Giuseppe Verdi firmata dal regista Leo Muscato e con la direzione dell'orchestra affidata al Maestro Jesús López-Cobos. In scena al Costanzi dal 16 al 30 ottobre, il nuovo allestimento, realizzato in coproduzione con il Teatro dell'Opera di Malmö, offrirà al pubblico la versione svedese dell'opera e non quella del libretto italiano (commissionato da Verdi ad Antonio Somma) che, a causa della censura, era stata modificata spostando l'azione a Boston e sostituendo l'uccisione del re Gustavo III con quella di un governatore locale. A 15 anni dall'ultima rappresentazione, l'ente lirico capitolino conclude con un lavoro fortemente autoriale una stagione che, come ha detto il sovrintendente Carlo Fuortes, "ha dato molte gioie. Il nostro pubblico è in aumento e rispetto a 2 anni fa l'incasso è cresciuto quasi del 50%, passando da 7 milioni di euro a 12".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa