WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Debutta 'Odio' di Daniel Abreu

Prima nazionale il 13 ottobre nell'ambito di Torinodanza

Debutta 'Odio' di Daniel Abreu

TORINO, 12 OTT - 'Odio' è il perentorio titolo dello spettacolo di danza realizzato dal coreografo spagnolo Daniel Abreu in scena in prima nazionale alle Lavanderie a Vapore di Collegno (Torino) il 13 ottobre nel cartellone di Torinodanza. Uno spettacolo di forte impatto emotivo mirato a esplorare l'odio in tutte le sue forme, da come nasce a come cresce nutrendosi di paure e desideri. Lo spettacolo, programmato insieme a Fondazione Piemonte dal Vivo - Circuito Regionale, è nato dalla collaborazione tra Abreu e Fattoria Vittadini, collettivo che nasce dall'atelier di teatrodanza della Scuola Paolo Grassi. I movimenti di danza sul palcoscenico vogliono mettere in scena l'odio anche sotto un profilo fisico: le contrazioni e le contraddizioni muscolari, l'allontanarsi e l'avvicinarsi all'oggetto dell'odio, la non accettazione di sé e dell'altro. Ma anche l'impulso, l'azione non mediata dalla ragione, alla ricerca, come dice Abreu, "delle radici dell'odio e del vivere".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa