WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Biagio Agnes, un giornalista al potere

La Rai e la politica nella biografia di Salvatore Biazzo

Biagio Agnes, un giornalista al potere

ROMA, 17 OTT - Raccontare la vita di Biagio Agnes, storico direttore generale della Rai, è un po' ripercorrere la storia della Prima Repubblica e soprattutto di quel pezzo di classe dirigente che dall'Irpinia conquistò la Democrazia Cristiana e il governo del Paese. "Normalmente si direbbe che Agnes ha fatto carriera grazie a Ciriaco De Mita, ma leggendo questo libro può sembrare il contrario", ha commentato Gianni Letta, presentando a Viale Mazzini la prima biografia autorizzata del dirigente, suo amico, scomparso nel 2011. Il libro dal titolo "Biagio Agnes. Un giornalista al potere", edito Rai Eri, è stato scritto dal giornalista Rai Salvatore Biazzo. "La sua vita è un romanzo, quello dell'Italia e della nostra televisione", ha spiegato l'autore. Agnes disse una volta che la Rai fu l'unico adulterio che si consentì, ma c'era un altro amore nella sua vita. La madre lo avrebbe voluto prete, lui si iscrisse a medicina e poi a giurisprudenza, ma la sua passione era il giornalismo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa