WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Una, tra pedofilia, amore e ossessione

Rooney Mara in thriller psicologico tratto da piece Blackbird

Una, tra pedofilia, amore e ossessione

ROMA, 17 OTT - Il rapporto fra un quarantenne e una tredicenne è sempre e solo abuso o può essere anche amore? E' la domanda scomoda e pericolosa intorno a cui gira il confronto senza esclusioni di colpi fra Rooney Mara e Ben Mendelsohn in Una di Benedict Andrews, trasposizione, tra dramma e thriller psicologico della piece David Harrower, Blackbird. Il film arriva in Italia in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. Al centro della storia, la relazione pedofila avuta dal 40enne Ray (Mendehlson) con la 13enne Una (Mara), figlia di un vicino di casa. Un rapporto per il quale l'uomo si è fatto quattro anni di carcere. Quindici anni dopo Una, che non si è mai ripresa, scopre per caso dove lavora Ray e decide di rincontrarlo. "E' come se si riprendesse la storia di Lolita, quindici anni dopo e stavolta dalla prospettiva di lei, che è una donna adulta con un passato lacerato - spiega il regista -. Per lei scoprire di non essere stata la sola sarebbe un incubo, ma è pronta a rischiare per conoscere la verità".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa