WHATSAPP: 349 88 18 870

Piero & Friends, colore per la terra

Piero & Friends, colore per la terra

Piero & Friends, colore per la terra

Cinque maggio duemilaquindici. Una festa per l’arte, per l’ottantesimo maggio di uno dei suoi massimi interpreti coevi, una festa per la terra, visitata nelle sue suggestive epifanie fisiche e nelle sue ricche valenze metaforiche. La dedica a Piero Guccione della nuova mostra del Gruppo di Scicli è stata naturale.

Il “buon compleanno a Piero”, nel giorno esatto della sua nascita, viene anzitutto dai compagni di viaggio di stagioni trentennali espositive, siciliane, italiane, internazionali, originate da quell’oramai storica esposizione dell’81, la mitica “Ombre e luce del Sud”, che aveva stretto in una collettiva, presso la galleria La Tavolozza di Palermo, sul finire del 1981, il nucleo storico del Gruppo, Sonia Alvarez, Carmelo Candiano, Piero Guccione, Franco Polizzi, FrancoSarnari.

 

Oggi  sono otto i maestri che rispondono a questo invito ad un dialogo col tema polisemico della terra. Assieme ai membri storici compaiono Giuseppe Colombo, Giuseppe Puglisi, Piero Zuccaro, ovvero quegli artisti che si sono assestati nella compagine stabile del Gruppo. “Colore per la terra”, il titolo della mostra, ideata e organizzata nel cuore storico del capoluogo, a Ragusa, al Museo della Cattedrale presso Palazzo Garofalo, ove sarà visitabile dal 5 maggio al 14 giugno, ma proiettata verso l’Expo 2015 di Milano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa