WHATSAPP: 349 88 18 870

In ventimila alla plaiaper il One Day MusicBattuti tutti i recorddi presenze in spiaggia

In ventimila alla plaia per il One Day Music Battuti tutti i record di presenze in spiaggia

In ventimila alla plaia per il One Day Music Battuti tutti i record di presenze in spiaggia

Il primo vero pienone di stagione (annunciato) è arrivato e la Plaia di Catania ha vissuto per un giorno la sua estate anticipata. Con la spiaggia dell’Afrobar della Cucaracha protagonista indiscussa grazie alle ventimila presenze registrate per il One Day Music, il festival musicale che ha trasformato Catania nella California d’Italia. Un colpo d’occhio impressionante, ripreso e diffuso in rete anche grazie alle immagini di un drone che mostrano chilometri di spiaggia pieni di giovani, l’Etna ancora un po’ innevato alle spalle e le onde del mare che si infrangono sulla spiaggia. Pullman da tutta la Sicilia, traffico congestionato, code di ragazzi sin dalle prime ore del mattino per piazzare il proprio telo con vista palco e 24 ore di musica no stop.

GUARDA IL VIDEO

L’evento che inaugura l’estate a Catania e che detta le tendenze della nuova stagione. Il look del #onedaymusic, infatti, si prepara con cura giorni e giorni prima. Pantaloncini di jeans, cappellini di tutte le forme e colori, soprattutto di paglia in stile panama (intramontabile) e paglietta anni 20, ma anche tante fasce e bandane da annodare in testa in tanti modi differenti. Il must di stagione, poi, sono gli occhiali da sole, da quelli super colorati a quelli dalle forme vintage. Cinque le aree musicali, ognuna dedicata ad un genere musicale differente (house, raggae, rap/hip-hop e rock), oltre cento gli artisti coinvolti, dai più amati deejay catanesi agli ospiti nazionali e internazionali.

 

La Line up che ha richiamato ventimila giovani prevedeva le esibizioni di Dubfire, SBCR (The Bloody Beetroots), Dj Hype, Mad Professor, Ensi, Stylo G, Luche, Linea 77. E dopo il caldo sole della mattina, la sabbia dell’Afrobar è stata illuminata da un gioco di luci degno dei migliori festival. I ragazzi hanno tirato fuori dalla zainetto felpe, cappucci e teli e hanno continuato la festa sino alle prime ore del giorno seguente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa