home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Al via il tour europeo di Sfera Ebbasta

Il rapper milanese di origini siciliane partirà da Mons in Belgio il 24 marzo

Al via il tour europeo di Sfera Ebbasta

È tutto pronto per il tour europeo di Sfera Ebbasta. Il rapper cresciuto a Milano ma di origini siciliane è pronto a conquistare per la prima volta l’Europa attraverso nuovi show live che lo vedranno protagonista nelle principali città europee a partire da domani sera.

L’atteso “Sfera Ebbasta European tour 2017” dell’unico Trap King della musica italiana partirà da Mons per poi proseguire a Zurigo (25 Marzo), Basilea (31 Marzo), Stoccarda (1 Aprile), Nova Gorica (8 Aprile), Londra (11 Aprile), Locarno (13 Aprile), Luxemburgo (15 Aprile) e terminare a Ginevra il 22 Aprile. Considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione contemporanea italiana e internazionale, Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, durante il suo “Sfera Ebbasta European tour 2017” proporrà dal vivo tutti i brani tratti dal suo ultimo omonimo album, uscito lo scorso autunno su etichetta Universal/Def Jam e già diventato un best seller della cultura hip hop. Da “Notti” a “Equilibrio”, “Balengiaca” sino a “Figli di Papà” (disco di Platino), “BRNBQ” e “Visiera a Becco” l’album, certificato disco d’oro dalla FIMI, include inoltre “Cartine Cartier”, unica traccia all’interno dell’intero lavoro che presenta un featuring, quello con il noto rapper francese SCH.

Gli ultimi mesi del 2016 e l’inizio del 2017 sono stati periodi molto importanti per Sfera Ebbasta, mesi intensi tra prestigiosi riconoscimenti, grande successo di pubblico e innumerevoli concerti lungo tutta la penisola italiana, che hanno consacrato l’artista quale idolo della nuova generazione rap. Dopo essere entrato direttamente alla numero 1 nella classifica FIMI dei dischi più venduti, l’album “Sfera Ebbasta” ha ottenuto il riconoscimento di disco d’oro e continua tutt’ora a registrare eccellenti performance di vendita sia per il mercato digitale, sia per il mercato fisico. Il singolo “Figli di Papà” è stato invece certificato disco di Platino. Per la prima volta nella storia del rap italiano, l’omonimo disco del rapper è inoltre entrato in classifica in altri 5 Paesi Europei - Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania e Svizzera- stabilendosi nella top ten dei dischi più scaricati su Itunes.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa