WHATSAPP: 349 88 18 870

S’inaugura la terrazza della Badia di S. Agata una “finestra” sul barocco di Catania

S’inaugura la terrazza della Badia di S. Agata una “finestra” sul barocco di Catania

Dopo anni di restauro e polemiche riapre il capolavoro del Vaccarini GUARDA LE FOTO

S’inaugura la terrazza della Badia di S. Agata una “finestra” sul barocco di Catania

CATANIA - Da stasera alle 19 catanesi e turisti potranno riscoprire un monumento architettonico storico-artistico di notevole pregio qual è la tardo-barocca ed elegantissima chiesa dell’ex Badia benedettina di Sant’Agata; un risveglio della grande cultura e dell’eterna bellezza che ha sempre caratterizzato la città etnea. Dopo anni di restauro le terrazze e la cupola dello splendido tempio delle claustrali agatine, dovuto al genio artistico e spirituale dell’abate Giambattista Vaccarini, il prete-architetto palermitano e di formazione accademica romana, protagonista assoluto della definitiva ricostruzione della Catania settecentesca, torneranno a risplendere nella loro magnificenza consentendo ai turisti e anche agli stessi concittadini la possibilità di poter ammirare le sontuosità architettoniche e un panorama unico all’interno del cuore barocco della città.  

 

L’inaugurazione sarà salutata dal Coro Lirico Siciliano, una delle migliori realtà liriche del panorama nazionale, diretto da Francesco Costa, che offrirà al pubblico un concerto lirico corale con l’esecuzione delle più commoventi e trascinanti pagine del repertorio operistico.  

 

Adesso sarà pertanto possibile procedere alle visite guidate delle terrazze del gioiello barocco del Vaccarini nei giorni che vanno dal giovedì alla domenica dalle 9 alle 12, mentre il venerdì e il sabato sarà possibile fruire anche della visita notturna del percorso barocco (dalle 19 alle 22), un panorama d’indimenticabile suggestione. Info e prenotazioni visite: 095-281635; 348-7967711; badia@diocesi.catania.it

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa