home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

A Catania arriva il mobile ticketing: la sosta si paga con il telefonino

A Catania arriva il mobile ticketing: la sosta si paga con il telefonino

Dal 15 giugno, si potranno acquistare i ticket dei parcheggi su strisce blu con sms
A Catania arriva il mobile ticketing: la sosta si paga con il telefonino
«Offrire ai cittadini, ai turisti, ai visitatori occasionali, un servizio di pubblica utilità estremamente semplice, comodo e veloce; fornire una risposta pratica e moderna alla necessità di reperire i biglietti in mancanza di contante, semplificando quindi l’utilizzo delle strisce blu; contrastare efficacemente il fenomeno dell’elusione della tariffa.   E’ seguendo queste coordinate che abbiamo inteso ampliare ulteriormente l’offerta di soluzioni tecnologiche, per venire incontro alle esigenze più disparate di pagamento della sosta tariffata, convinti come siamo che un’azienda debba sempre seguire il passo dell’innovazione per garantire efficienza e qualità dei servizi erogati, coniugandolo con elevati standard di efficacia economico-gestionale».   Così Gilberto Cannavò, presidente di Sostare, in occasione della presentazione di “Mobile ticketing”, la nuova iniziativa varata assieme ai membri del consiglio di amministrazione aziendale, Elio Tagliaferro e Alfina Cantarella, che consentirà di acquistare i biglietti del parcheggio direttamente con l’utilizzo del proprio credito telefonico. La nuova opzione per il pagamento della sosta tariffata - che nasce in collaborazione con “A-Tono” - si aggiunge a quelle già esistenti: parcometri, carta prepagata, neos-park e easy-park, completando una gamma di soluzioni che pone Sostare all’avanguardia del settore, non soltanto nell’Isola.   Dal 15 giugno prossimo, infatti, nel Comune di Catania, utilizzando il numero 4.855.855 si potranno acquistare i ticket dei parcheggi su strisce blu con il credito telefonico. Per utilizzare il servizio basta un Sms, non occorrono registrazioni e carte di credito. Il servizio di mobile ticketing è realizzato da A-Tono con i quattro principali operatori di telecomunicazioni ed è disponibile per i clienti di Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia. Agli automobilisti, dopo aver parcheggiato il proprio mezzo, basterà inviare un Sms con il testo Sosta «spazio» Targa (per il parcheggio di un’ora) al 4.855.855, a cui seguirà un Sms di risposta contenente gli estremi del biglietto.   Ovviamente la convalida del ticket è contestuale all’acquisto e non è quindi necessaria alcuna ulteriore conferma rispetto al messaggio contenente gli estremi dello stesso. Il costo del biglietto di un’ora è di 0,75€ a cui si aggiunge il costo dell’Sms in base al piano tariffario del proprio operatore. Il biglietto elettronico del parcheggio avrà validità a partire dal momento stesso dell’acquisto e il controllore avrà appositi mezzi per la verifica dell’avvenuto pagamento.   Per i possessori di smartphone è possibile utilizzare l’app Dropticket disponibile per Android, Iphone e Windows phone. «Questa sperimentazione - ha aggiunto il presidente Cannavò - conferma come Catania sia una delle smart city italiane più propense al cambiamento e all’innovazione tecnologica e pone Sostare come una delle prime realtà italiane volte all’ammodernamento dei sistemi di pagamento».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa