WHATSAPP: 349 88 18 870

Case gratis o quasi a Gangi in Sicilia: l’iniziativa è finita sul New York Times

Case gratis o quasi a Gangi in Sicilia: l’iniziativa è finita sul New York Times

Più di 100 case sono già state assegnate e per altre 200 c’è una lista, in attesa di essere valutata
Case gratis o quasi a Gangi in Sicilia: l’iniziativa è finita sul New York Times
WASHINGTON - Case gratis o quasi a Gangi in Sicilia: è finita sul prestigioso sito del New York Times l’iniziativa del piccolo comune italiano di offrire proprietà immobiliari a prezzi irrisori, e persino gratis, ad acquirenti che si impegnino a restaurarle. O ancora meglio, ad avviare attività commerciali e imprenditoriali nell’antichissimo paesino tra i monti delle Madonie. Si tratta di abitazioni pittoresche, spesso dilapidate, tipiche della zona: vecchie costruzioni a torre i cui primi due piani ospitavano galline e capre, e solo il terzo le persone, i padroni di casa.   Più di 100 case - racconta il giornale - sono già state assegnate e per altre 200 c’è una lista, in attesa di essere valutata. Per un villaggio passato dai 16.000 abitanti del 1950 ai meno di 7.000 di oggi, la speranza di una rivitalizzazione turistica e di occupazione nel settore delle costruzioni è ora più vicina. La cittadina fa solo da ‘tramitè tra venditori e compratori, come una sorta di agenzia immobiliare li mette in contatto, ma a decidere se vendere o dar via per nulla sono i proprietari delle abitazioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa